Italija

I trent’anni della rivista «Poesia» Il verso di ogni decennio

Corriere.it - 3 ure 50 min ago

I trent’anni della rivista «Poesia» Il verso di ogni decennio

Nicola Crocetti, storico direttore responsabile del mensile, ha scelto per «la Lettura» cartacea trenta versi, un per ogni anno di «Poesia». Qui ne proponiamo tre, uno per ciascun decennio. Su «la Lettura» #320 in edicola da domenica 14 a sabato 20 gennaio, anche l’intervista a Crocetti

Kategorije: Italija

Elezioni 2018, è gara a chi la spara più grossa. Ma non mancavano i soldi?

Il Fatto Quotidiano - 3 ure 55 min ago

Se non lo avessi sentito con le mie orecchie, se non lo avessi letto in molti quotidiani giuro che non ci avrei mai creduto.

L’Italia è un paese ricchissimo, una sorta di paradiso nel quale con banali accorgimenti sarà possibile recuperare decine e decine di miliardi razionalizzando le spese, facendo pagare finalmente il dovuto agli evasori, eliminando i privilegi e i canoni più insopportabili.

Lo so che si rischia di scivolare nella più orrenda invettiva ma non è sopportabile ascoltare, a turno e nessuno escluso, i leader di questa campagna elettorale affermare soavemente che la cosa più semplice è trovare miliardi e miliardi nelle pieghe del bilancio dello Stato italiano. Perché almeno sino ad ora, nessun commentatore politico, intellettuale e simili non ha provato ad eccepire qualcosa al cospetto di tanta ricchezza celata in questi anni?

Eppure, dal MeF alla conferenza Stato-Regioni fino alle più periferiche amministrazioni locali il maggiore dramma di questi anni è sempre stato la mancanza di risorse, i vincoli di spesa e le truci imposizioni dell’Ue.

Come è possibile che sia bastato arrivare a meno di due mesi dalle elezioni per trovare, nascosti ma non tanto, soldi a secchiate da utilizzare.

Che peccato!

Ho sbagliato mille volte a considerare che le risorse per i caregivers, per la legge sul Dopo di noi, per la scuola dei disabili non sarebbero mai state recuperate a causa della crisi economica internazionale e di tutti i dotti argomenti che si utilizzano per giustificare l’assenza di un welfare decente per i disabili e per le povertà in aumento nel paese.

Ho sbagliato ma la soluzione l’ho già trovata: basta aspettare le elezioni e ascoltare chi la spara più grossa.

Nota di trasparenza: mi sono reso disponibile a candidarmi nelle liste di Liberi e Uguali

L'articolo Elezioni 2018, è gara a chi la spara più grossa. Ma non mancavano i soldi? proviene da Il Fatto Quotidiano.

Kategorije: Italija

Nasa, Blackberry, Bosch, Baidu: la guida autonoma diventa un affare per tutti

Corriere.it - 3 ure 59 min ago

 la guida autonoma diventa un affare per tutti

Il mondo dell’auto sempre più contaminato da aziende impegnate in altre attività

Kategorije: Italija

La nave da crociera ecologica  avrà dieci vele a pannelli solari

Corriere.it - 4 ure 4 min ago

La nave da crociera ecologica  avrà dieci vele a pannelli solari

La Ecoship costerà 500 milioni di dollari, a bordo 2 mila passeggeri. Grazie anche alle pale eoliche emetterà il 40% CO2 in meno rispetto a una nave tradizionale

Kategorije: Italija

Nadia, l’unica pescatrice di cozze: «Felice del mio lavoro da uomo»

Corriere.it - 4 ure 4 min ago

 «Felice del mio lavoro da uomo»

Ha 52anni, è di La Spezia ed è l’unica muscolaia d’Italia. A La Spezia le cozze si chiamano muscoli e Nadia Maggioncalda ogni giorno all’alba va in mare, nel Golfo dei Poeti, per raccoglierli

Kategorije: Italija

Politici in movimento: Fontana dalla Porsche alla 500, Renzi fra moto e tram, Di Maio in van foto 

Corriere.it - 4 ure 6 min ago

 Fontana  dalla Porsche alla 500,   Renzi fra moto e tram, Di Maio in van  foto 

Il candidato leghista dice addio alla fuoriserie (contro l’anti politica). L’ex premier è candidato al Senato e girerà il suo collegio (Firenze) in motorino. Il leader M5S a bordo del pulmino low cost

Kategorije: Italija

Da magre a «forti»: come il fitness sta rimodellando il corpo femminile, ma può essere una nuova dipendenza

Corriere.it - 4 ure 7 min ago

 come il fitness sta rimodellando il corpo femminile, ma può essere una nuova dipendenza

Ragazze «star» su Instagram che propongono esercizi per scolpire addominali e glutei e stanno plasmando anche una nuova idea del corpo della donna, non esente (ancora una volta) da rischi di eccesso e ossessione per il fisico. È la «vigoressia»

Kategorije: Italija

Astensionismo, segnale di democrazia malata

Avanti! - 4 ure 8 min ago

mattarella“La responsabilità verso la nostra comunità nazionale, la Repubblica, ricade in misura prevalente, su chi ha chiesto e ottenuto di assumere compiti istituzionali ma si pone anche su ciascuno di noi cittadini, chiamati a far la nostra parte per il bene comune. Chi avverte autenticamente il proprio status di cittadino non si sente un creditore che esige soltanto ma avverte che siamo tutti creditori e debitori nei nostri comportamenti. Nessuno deve chiamarsi fuori o limitarsi a guardare”. Lo dice il presidente della Repubblica Sergio Mattarella in un’intervista a “Famiglia cristiana” parlando del rischio astensionismo. “Non ho mai condiviso l’osservazione che, in fondo, va bene così perché molte democrazie sono caratterizzate da basse affluenze al voto, ha sottolineato il Presidente. L’Italia ha una tradizione di ampia partecipazione. Una sua forte diminuzione costituirebbe il sintomo di un indebolimento della fiducia nelle istituzioni comuni e quindi uno stato di salute meno florido della democrazia”. Afferma ancora il Capo dello Stato Sergio Mattarella

Parole condivise da Angelo Bonelli coordinatore dei Verdi e promotore della lista ‘Insieme’ che in uno afferma che “l’astensionismo può essere sintomatico di uno stato di cattiva salute della nostra democrazia. Sono anche convinto però che per riportare la gente alle urne in questa campagna elettorale si debba puntare sui temi concreti che tocchino la vita quotidiana delle persone, evitando sparate con proposte irrealizzabili per accaparrarsi facili consensi”. “Le proposte concrete sono quelle che devono mettere al centro i giovani ed il lavoro, noi vogliamo realizzarlo promuovendo i Green Jobs. I lavori verdi sono il mezzo per uscire da questa gravissima crisi occupazionale: dagli ultimi rapporti è emerso che siamo a quota 2 milioni 972mila persone occupate con i Green jobs, con un aumento di 380.000 posti di lavoro solo nel 2017. Senza considerare che il tasso medio di assunzioni a tempo indeterminato è pari al 46% contro il 30% degli altri tipi di impiego”. “Questa è solo una delle idee che – conclude Bonelli – la coalizione di centrosinistra deve fare proprie per rispondere alle esigenze concrete di questa Italia che vuole cambiare e offrire una opportunità alle giovani generazioni”.

Kategorije: Italija

Giuseppe Sala a processo il 2 febbraio per abuso d’ufficio per la Piastra verde di Expo 

La Stampa - 4 ure 8 min ago
È stata fissata al 2 febbraio l’udienza preliminare a carico del sindaco di Milano Giuseppe Sala per l’accusa di abuso d’ufficio maturata nell’ambito dell’indagine sulla cosiddetta «Piastra» di Expo 2015. ...
Kategorije: Italija

Trolley sospetto nella piazzola di sosta: chiusa subito l'autostrada

Il Gazzettino.it - 4 ure 9 min ago
 GRADISCA D'ISONZO (Gorizia) - La polizia stradale ha chiuso la autostrada A34 Villesse Gorizia, in direzione Gorizia, per il rinvenimento di un trolley sospetto che potrebbe contenere un...
Kategorije: Italija

SPORT - CALCIO- LEGA PRO, IL CATANIA DI PANCARO OSPITA NEL POMERIGGIO AL "MASSIMINO" IL MONOPOLI E CERCA PUNTI PER LA RISALITA IN CLASSIFICA

CRONACAOGGI - 4 ure 9 min ago
CATANIA - Dopo il pari esterno con la Fidelis Andria il Catania di Pippo Pancaro torna oggi pomeriggio alle ore 15,00 al “Massimino” per affrontare il Monopoli. I rossazzurri hanno raccolto nove punti in più rispetto agli avversari, ma con la penalizzazione inflitta in sede di giustizia sportiva son.....
Kategorije: Italija

SPETTACOLO - TEATRO PER BAMBINI, LA CASA DI CRETA AL "ROOTS" DI CATANIA HA INAUGURATO IL 2016 CON "OTELLO E LO STREGONE" DI STEVE CABLE

CRONACAOGGI - 4 ure 9 min ago
CATANIA - La Casa di Creta ha inaugurato l'anno, al Roots di via Borrello 73 a Catania, il 9 ed il 10 gennaio (replica il 16, ore 18) con uno dei suoi cavalli di battaglia reduce da 16 anni di repliche in tutta Italia. E’ tornato a Catania lo spettacolo di burattini “Otello e lo stregone”, pensato .....
Kategorije: Italija

Andria, verme nella lattina di Coca Cola: ragazzina di 12 anni ricoverata in ospedale

Ilmessaggero.it - 4 ure 9 min ago
Una ragazzina di 12 anni è ricoverata in osservazione all'ospedale 'Bonomo' di Andria dopo avere bevuto una Coca Cola da una lattina ed essersi accorta di avere in bocca un verme....
Kategorije: Italija

Roma, furbetti del cartellino all'Agenzia delle Dogane: 12 dipendenti indagati

Ilmessaggero.it - 4 ure 9 min ago
Ancora un caso di 'furbetti del cartellinò. Dodici dipendenti dell'Agenzia delle Dogane Roma 1 sono indagati per il reato di truffa aggravata e falsa attestazione. I Carabinieri del...
Kategorije: Italija

Milano, tre operai morti: sopralluogo dei pm in azienda: «L'allarme non ha funzionato»

Ilmessaggero.it - 4 ure 9 min ago
La Procura di Milano indaga con l'ipotesi di omicidio colposo plurimo sull'incidente avvenuto alla Lamina, in via Rho, nel quale sono morti tre operai, mentre un quarto resta ricoverato in...
Kategorije: Italija

Minniti e le baby gang a Napoli «Violenti come terroristi»|Foto Video: branco accerchia i soldati

Corriere.it - 4 ure 12 min ago

 branco accerchia i soldati

Vertice con il ministro Minniti, presente anche il sindaco de Magistris. Interventi su scuole e quartieri

Kategorije: Italija

Modella amputata alle gambe a causa di un assorbente interno Le foto

Corriere.it - 4 ure 15 min ago

Modella amputata  alle gambe a causa di un assorbente interno  Le foto

Lauren Wasser un mese fa raccontò su Instagram che avrebbe perso anche l’arto sinistro. In ospedale non si arrende: «Ho ancora così tanta vita da vivere»

Kategorije: Italija

Presa Diretta, vince l'inchiesta

Corriere.it - 4 ure 17 min ago

Presa Diretta, vince l'inchiesta

Iacona sceglie un genere ben preciso

Kategorije: Italija

Olimpiadi invernali, Nord e Sud Corea sfileranno sotto un’unica bandiera

Il Fatto Quotidiano - 4 ure 27 min ago

Le due Coree sfileranno insieme sotto la bandiera della Corea unita alla cerimonia di apertura delle Olimpiadi invernali di PyeongChang: è uno degli accordi raggiunti, in base a una nota congiunta, nell’incontro tenuto oggi a Panmunjom tra le delegazioni di Nord e Sud. Via libera anche all’unica squadra nel torneo di hockey femminile.

Il Regno Unito ha accolto con favore la tregua concordata fra i due coinquilini del 38° parallelo in vista dei Giochi, ma sottolinea che il vero obiettivo resta la fine del “programma nucleare illegale” di Pyongyang e torna a condannare “i 20 test” nordcoreani condotti nell’ultimo anno inclusi “i 2 missili volati sopra il Giappone”.

Lo si legge in una dichiarazione del ministro degli Esteri, Boris Johnson, diffusa oggi dal Foreign Office. “E’ grandioso che vi siano stati colloqui” fra Pyongyang e Seul, scrive Johnson, ed “è grandioso che vi sia una tregua olimpica“. Ma allo stesso tempo l’opinione pubblica non deve dimenticare che “la Corea del Nord e Kim Jong-un” stanno “continuando a portare avanti il loro programma illegale”, aggiunge il ministro britannico definendo “molto importante e incoraggiante che il mondo non si sia fatto intimidire o dividere dalla minaccia nordcoreana”.

Johnson nota poi come la risoluzione 2397 dell’Onu abbia “intensificato la pressione politica e economica sul regime” e come Kim abbia ora di fronte due strade: “Proseguire sul cammino delle provocazioni e dotare il suo paese di testate nucleari che condurranno a un’ulteriore escalation e a maggiori sofferenze per il suo popolo, o scegliere la strada di un maggiore benessere per il suo popolo e cogliere l’opportunità di emulare gli sbalorditivi progressi della Corea del Sud”.

L'articolo Olimpiadi invernali, Nord e Sud Corea sfileranno sotto un’unica bandiera proviene da Il Fatto Quotidiano.

Kategorije: Italija

Raggi: il maiale tra i rifiuti in strada è di un Casamonica Video

Corriere.it - 4 ure 28 min ago

 il maiale tra i rifiuti in strada è di un Casamonica Video

«Abbiamo scoperto che quel il maiale è di proprietà di un membro della famiglia Casamonica che ha ammesso di averne perso il controllo»

Kategorije: Italija
Syndicate content