Italija

Covid, Iss: indice Rt sotto 1, così le regioni. Lombardia verso zona arancione

Ilmessaggero.it - 4 ure 54 min ago
Covid, scende l'indice Rt. La bozza dell'Istituto Superiore di Sanità sul monitoraggio settimanale della curva epidemiologica riferisce che nel periodo 30 dicembre 2020-12 gennaio...
Kategorije: Italija

Il cane che aspetta per giorni il padrone malato davanti all'ospedale

Corriere.it - 4 ure 54 min ago

Il cane che aspetta per giorni il padrone malato davanti all'ospedale

Un cagnolino ha trascorso giorni in attesa fuori da un ospedale in Turchia, dove era in cura il suo proprietario

Kategorije: Italija

Occhi marcati, rossetti pop e frangia: trucchi e segreti beauty 2021, sfilati in passerella

Corriere.it - 5 ur 9 min ago

 trucchi e segreti beauty 2021, sfilati in passerella

Dalle fashion week i consigli per il trucco della nuova stagione. Voglia di colore e divertimento per cambiare la propria immagine e affrontare la situazione pandemica attuale

Kategorije: Italija

I gioielli di Franca Valeri all’asta: c’è anche un pendente con un micro-mosaico che raffigura il cane dell’attrice. Ecco tutta la collezione – Video

Il Fatto Quotidiano - 5 ur 9 min ago

Vanno all’asta i gioielli di Franca Valeri, l’attrice e autrice morta a cento anni lo scorso 9 agosto, diventata famosa con personaggi come la “signorina snob”. Saranno inclusi nella “Jewels online – La Dolce Vita”, della casa d’asta Christie’s Milano, in una raffinata selezione di oltre 70 gioielli firmati dalle più rinomate case italiane e internazionali. “In seguito alla morte dell’artista – ha spiegato Leo Criaco, Senior Specialist Jewellery Department di Christie’s – gli eredi si sono rivolti a noi per la vendita di questi preziosi”. Tra i gioielli dell’artista, oltre all’iconico anello Trombino con zaffiro cabochon realizzato da Bulgari negli anni ’70, spicca un pendente con micro-mosaico antico dove è raffigurato un cane Cavalier King, l’animale da compagnia dell’attrice al quale Valeri “era molto affezionata”.

L'articolo I gioielli di Franca Valeri all’asta: c’è anche un pendente con un micro-mosaico che raffigura il cane dell’attrice. Ecco tutta la collezione – Video proviene da Il Fatto Quotidiano.

Kategorije: Italija

Donald Trump e Melania, l’esilio nella reggia di Mar-a-Lago: 58 camere da letto, rubinetti da 25 mila dollari e tre rifugi antiatomici

Corriere.it - 5 ur 12 min ago

 58 camere da letto, rubinetti da 25 mila dollari e tre rifugi antiatomici

La casa a Palm Beach, in Florida si estende su 69 mila metri quadri: marmo, oro, camini e arazzi in ognuna delle 128 stanze. Senza dimenticare cinque campi da tennis e tre rifugi antiatomici

Kategorije: Italija

Covid Gran Bretagna, Johnson: «Nuova variante più mortale»

Ilmessaggero.it - 5 ur 14 min ago
La cosiddetta variante inglese del Covid non è solo più contagiosa del ceppo originario, ma stando agli ultimi dati e «segnali» elaborati dagli esperti potrebbe essere anche...
Kategorije: Italija

Maltempo, una nuova ondata su gran parte d'Italia: piogge forti e vento fino a 100 km/h

Ilmessaggero.it - 5 ur 14 min ago
È in arrivo una nuova ondata di maltempo per tutto il weekend: in linea con la stagione invernale, sono previste piogge intense e raffiche di vento fino a 100 km/h. Antonio...
Kategorije: Italija

Morto sbalzato dalla moto a Roma. «Ucciso da un pirata». Sul corpo ferite da investimento

Ilmessaggero.it - 5 ur 14 min ago
Ucciso da un pirata, non solo dal ghiaccio. I primi riscontri sull?autopsia di Emanuele Lenzoni, il 38enne morto nello schianto a bordo del suo scooter lunedì mattina sulla via...
Kategorije: Italija

È morto Gernot Langes-Swarovski, il magnate dei cristalli che ha guidato l’azienda per 35 anni durante la fase di espansione globale

Il Fatto Quotidiano - 5 ur 23 min ago

L’azienda Swarovski piange oggi la scomparsa del suo “re dei cristalli”, Gernot Langes-Swarovsky. Aveva 78 anni ed era malato da tempo. Pronipote del fondatore del celebre marchio di gioielli Daniel Swarovski, ha trasformato l’azienda di famiglia austriaca in un brand globale, guidandola per oltre 35 anni. È morto “dopo una lunga lotta con una grave malattia e alla presenza degli affetti più cari”. A darne notizia è stata la compagnia, di cui Langes-Swarovski è stato socio amministratore. I funerali si svolgeranno nei prossimi giorni in Austria, in forma privata.

Langes-Swarovsky aveva 24 anni quando entrò nel Cda dell’impresa a conduzione famigliare, nata dall’idea di Daniel Swarovski di sviluppare una macchina che trasformava il vetro in un collage di diamanti: luminosi come quelli veri, ma notevolmente più economici. Sotto la guida di Gernot Langes-Swarovski l’impresa tirolese è diventata una società globale che oggi conta 2.800 negozi in 170 Paesi e oltre 27 mila persone che lavorano per il marchio.

Fu il “re dei cristalli” ad aprire negli anni ’80 il primo punto vendita a New York e a progettare per 13 anni la stella sulla cima dell’albero di Natale al Rockfeller Center. La maison austriaca ha anche un forte legame con Milano: da sette anni contribuisce alle decorazioni natalizie della città e della Galleria Vittorio Emanuele II.

Nel 2002, per motivi di salute, aveva passato le redini dell’azienda al figlio Markus, senza mai però staccarsi veramente dagli affari della Swarovski. Oltre alla passione per i cristalli, Gernot Langes-Swarovsky coltivava un interesse per i vigneti. Ne possiede svariati in Cina e in Argentina, affidati alla gestione dell’altro suo figlio Michael. Gernot Langes-Swarovski, che in Austria ha ricevuto varie onorificenze, è stato presidente della squadra di calcio FC Swarovski Tirol e fondatore della compagnia aerea Tyrolean Airways.

L'articolo È morto Gernot Langes-Swarovski, il magnate dei cristalli che ha guidato l’azienda per 35 anni durante la fase di espansione globale proviene da Il Fatto Quotidiano.

Kategorije: Italija

Roma, caos infinito: Dzeko non gioca con lo Spezia. È il nuovo caso Papu?

Corriere.it - 5 ur 26 min ago

 Dzeko non gioca con lo Spezia. È il nuovo caso Papu?

Versione ufficiale: Fonseca non convocherà l’attaccante «per un fastidio». Tutto arriva, però, dopo un rovente faccia a faccia a Trigoria. Out anche Pedro e Mkhitaryan

Kategorije: Italija

Sofia Goggia vince la libera di Crans Montana, per lei terzo successo in stagione

Corriere.it - 5 ur 28 min ago

Sofia Goggia vince la libera di Crans Montana, per lei terzo successo in stagione

Grandissima prova della bergamasca che precede sul traguardo la ceca Ledecka e l’americana Johnson

Kategorije: Italija

Lupa uccisa da un colpo di fucile nei boschi del Canavese: aperta inchiesta contro ignoti

Corriere.it - 5 ur 29 min ago

 aperta inchiesta contro ignoti

Le cause della morte scoperte dopo l’esame necroscopico effettuato alla facoltà di Medicina veterinaria dell’università di Torino

Kategorije: Italija

Morto Gernot Langes-Swarovski, il «re dei cristalli»: aveva 78 anni

Corriere.it - 5 ur 32 min ago

 aveva 78 anni

Il pronipote del fondatore del marchio Swarovski ha guidato l'azienda per 35 anni. Aveva contribuito a farne un riferimento mondiale di lusso inclusivo. Era malato

Kategorije: Italija

Covid, si dimette il sindaco di Wuhan alla vigilia del primo anniversario del lockdown dei suoi 11 milioni di cittadini

Il Fatto Quotidiano - 5 ur 32 min ago

Alla vigilia del primo anniversario del lockdown dei suoi 11 milioni di cittadini, Zhou Xianwang si è dimesso da sindaco di Wuhan, il capoluogo dell’Hubei ed epicentro dell’epidemia di Covid 19. Zhou era il primo cittadino della città durante la lotta al coronavirus. Tra le critiche sulla risposta tardiva da parte del governo cinese, Zhou fece a gennaio 2020 una rivelazione pesante: oltre 5 milioni di residenti di Wuhan erano partiti per le vacanze in patria e all’estero per il Capodanno lunare. La sua mossa portò diversi Paesi a decidere lo stop ai voli dalla Cina.

Un anno fa, il 23 gennaio, veniva imposto il lockdown nella città, ma per molti sembrava una vicenda di un paese lontano. Oggi, nella città cinese di 11 milioni di abitanti dove tutto è cominciato, la vita è quasi tornata alla normalità, ma molte domande rimangono ancora senza risposta, dall’origine dell’infezione ai reali numeri dei morti e i contagiati. Proprio in questi giorni è finalmente arrivata la missione di esperti dell’Oms per indagare sulle origini del virus. Il lockdown fu imposto due giorni prima dell’inizio del capodanno cinese, ricorrenza durante la quale milioni di persone si mettono in viaggio per andare a trovare i famigliari. La città fu completamente isolata, la gente chiusa in casa, si poteva uscire solo per fare la spesa, indossando la mascherina e rispettando le distanze. Altri paesi, compreso il nostro, organizzarono voli aerei speciali per riportare a casa i connazionali. Il confinamento a Wuhan, poi esteso a gran parte del resto della Cina, fu sollevato solo dopo 76 giorni. I dati ufficiali parlano di 3800 morti in città e circa 50mila contagi. Fra loro anche Li Wenliang, il medico eroe che per primo denunciò, inascoltato, l’insorgenza del nuovo virus, e ne morì il 7 febbraio.

“Non possiamo parlare di quello che abbiamo passato. Così il trauma non se ne va”, dice al Post, Guo Jing, che raccontò in un diario i 76 giorni del lockdown. “Vedere anziani che cascano a terra, donne incinte che non sapevano dove partorire, ospedali senza disinfettante, lavoratori senza mascherine, chiedersi se la febbre che hai è influenza o covid, non può capirlo se non lo hai sperimentato”, nota Zhou Ying, 48 anni, che si adoperò come volontario nella consegna di materiale protettivo per gli ospedali. Intanto il ricordo ufficiale di quanto è accaduto viene affidato a “Wuhan, giorni e notti”, un documentario che celebra “il miracolo cinese”, coprodotto dalla Tv di stato in occasione del primo anniversario. Si vedono medici in tuta protettiva che tengono la mano di un’anziana allettata, promettendo dure 24 ore su 24, persone in paziente attesa in fila, volontari che distribuiscono cibo.

Ma alla luce di quello che è successo poi in altri paesi, delle immagini degli ospedali in difficoltà, dell’alto numero di urne cinerarie consegnate ai parenti, vi sono molti dubbi sul reale numero delle vittime a Wuhan. Anche perché il mese scorso il Centro cinese per il controllo e al prevenzione delle malattie ha diffuso dato di uno studio secondo il quale in aprile il 4,4% degli abitanti della città aveva anticorpi del covid-19, il che fa pensare a mezzo milioni di contagiati. A Wuhan la vita funziona ora quasi normalmente, con uffici, scuole, bar, ristoranti e negozi aperti. Ma la gente indossa ancora la mascherina e vi sono app che controllano lo stato di salute e i movimenti delle persone. La propaganda ufficiale indica Wuhan come ‘città eroica’ e loda il successo del governo e del partito comunista cinese nell’aver ormai quasi sconfitto la pandemia in tutto il paese, mentre procede il programma di vaccinazione di massa.
Ma la gente di Wuhan porta dentro di sé ferite psicologiche, domande senza risposta. E non parla volentieri con gli stranieri, per paura di ripercussioni. A dicembre, le autorità cinesi hanno condannato a quattro anni di carcere Zhang Zhan, una dei ‘citizen journalist’ che avevano raccontato sui social il dramma di Wuhan. E in questi giorni il social cinese Weibo ha bloccato tutte le ricerche collegate all’anniversario. Domenica è stato chiuso un gruppo su WeChat che riuniva 100 parenti di vittime, fra cui il 51enne Zhanh Hai, fra i più attivi a chiedere spiegazioni e risarcimenti alle autorità.

L'articolo Covid, si dimette il sindaco di Wuhan alla vigilia del primo anniversario del lockdown dei suoi 11 milioni di cittadini proviene da Il Fatto Quotidiano.

Kategorije: Italija

Alberto Matano taglia il collegamento al ristoratore no mask a «La vita in diretta»

Corriere.it - 5 ur 33 min ago

Alberto Matano taglia il collegamento al ristoratore no mask a «La vita in diretta»

Il conduttore di Rai 1 ha deciso di interrompere l’intervista

Kategorije: Italija

Covid Gran Bretagna, Johnson: «Nuova variante più mortale»

Ilmessaggero.it - 5 ur 34 min ago
La cosiddetta variante inglese del Covid non è solo più contagiosa del ceppo originario, ma stando agli ultimi dati e «segnali» elaborati dagli esperti potrebbe essere anche...
Kategorije: Italija

Roma, mappa contagi: zona rossa dalla Garbatella al centro storico, zona "viola" fuori Gra

Ilmessaggero.it - 5 ur 34 min ago
Il Lazio in "Fascia arancione", secondo gli indici stabiliti dal ministero. E anche la piantina della Capitale cambia colore. Con i numeri del contagio in lento, ma costante aumento, i...
Kategorije: Italija

Dpcm, fidanzati lontani, coppie, genitori e spostamenti: chi si può andare a trovare e dove

Corriere.it - 5 ur 38 min ago

 chi si può andare a trovare e dove

Nelle Faq sul nuovo Dpcm le regole per gli spostamenti tra regioni e per andare all’estero

Kategorije: Italija

I «Sì Dad» alzano la voce: ricorso alla Corte Ue contro la riapertura delle scuole

Corriere.it - 5 ur 43 min ago

 ricorso alla Corte Ue contro la riapertura delle scuole

Per interrompere le lezioni in presenza, caldeggiate dal governo, dal Comitato tecnico scientifico e dai Tar, su spinta dei ricorsi dei genitori

Kategorije: Italija

Scuola e Covid: il caso degli studenti cinesi di Prato, che non sono tornati in classe

Corriere.it - 5 ur 44 min ago

 il caso degli studenti cinesi di Prato, che non sono tornati in classe

Troppa paura del contagio, difficoltà con la lingua. L’appello dei professori: «Tornate a scuola»

Kategorije: Italija
Syndicate content