Italija

L'INTERVISTA - TEMPO DI BILANCI, AGEN (CONFCOMMERCIO SICILIA): "SPERO CHE LA NOSTRA ISOLA E L’ITALIA POSSANO, AL PIÙ PRESTO, VOLARE ALTO"

CRONACAOGGI - 2 uri 4 min ago
CATANIA - In occasione del Natale e delle feste di fine anno si traccia un bilancio dell’anno che sta per concludersi, tirando le somme di ciò che è stato fatto, annotando gli errori, gli elementi positivi di ogni attività, di ogni gestione, guardando anche al futuro ed esprimendo soprattutto delle .....
Kategorije: Italija

CATANIA NEWS - QUATTRO ARRESTI DELLA SQUADRA MOBILE DI CATANIA

CRONACAOGGI - 2 uri 4 min ago
CATANIA - Personale della Polizia di Stato ha arrestato Salvatore Cristaldi (cl.1974) destinatario di ordine di esecuzione per la carcerazione emesso in data 18.1.2016 dalla Procura Generale della Repubblica presso la Corte d’Appello di Catania, eseguito da personale della Squadra Mobile – Squadra C.....
Kategorije: Italija

I genitori di Renzi, il pm: «Fatture inesistenti per 750mila euro»

Ilmessaggero.it - 2 uri 4 min ago
Tiziano Renzi, la moglie, Laura Bovoli, da lunedì ai domiciliari con l'ipotesi di bancarotta fraudolenta, avrebbero anche fatto sparire alcuni documenti delle coop fatte fallire e gestite...
Kategorije: Italija

Genitori Renzi, il file Lalla e i segreti di Tiziano e Laura: «Nipoti e amici tra i prestanome»

Ilmessaggero.it - 2 uri 4 min ago
Una rete di prestanome e, per la procura, la certezza che a gestire il giro di cooperative progressivamente fatte fallire per favorire la Eventi 6 ci fossero i coniugi Renzi. Un piano...
Kategorije: Italija

“E così sei gay”, “sì, lo sono”: giovane aggredisce un ragazzo omosessuale, poi lo minaccia con un coltello. Il video

Il Fatto Quotidiano - 2 uri 12 min ago

Prima la domanda, per avere la conferma, poi il pugno. Un giovane ha aggredito a Salt Lake City, nello Utah, un ragazzo, Sal Trejo, 29 anni, che camminava per strada fuori da un bar in compagnia di un amico. Il video dell’attacco è stato diffuso sui social e, grazie a esso, il dipartimento di polizia è riuscito a rintracciare l’aggressore. L’uomo, stando al racconto di Trejo e dell’amico, stava insultando con commenti omofobi e misogini il loro gruppo. Dopo il pugno, diretto in volto, ha estratto un coltello, continuando a insultarli, poi è salito su una Bmw e se n’è andato.

Video Facebook

L'articolo “E così sei gay”, “sì, lo sono”: giovane aggredisce un ragazzo omosessuale, poi lo minaccia con un coltello. Il video proviene da Il Fatto Quotidiano.

Kategorije: Italija

Valanga a Crans Montana, diverse persone sepolte: le prime immagini

Corriere.it - 2 uri 19 min ago

 le prime immagini

Sulla pista della Plaine Morte nel Canton Vallese, in Svizzera

Kategorije: Italija

Di Maio: “Mai votato immunità in passato, ma questa volta il caso era politico. Renzi? Parla peggio di Berlusconi”

Il Fatto Quotidiano - 2 uri 21 min ago

Caso Diciotti? Sono soddisfatto di come si sia arrivati a questa decisione. Hanno deciso ieri gli iscritti del movimento, ha vinto la partecipazione, la democrazia diretta“. Sono le parole del ministro del Lavoro e dello Sviluppo Economico, Luigi Di Maio, ospite di Dimartedì (La7).
Il vicepresidente del Consiglio aggiunge: “In tutti questi anni, sia quando eravamo all’opposizione, sia in questi mesi in cui siamo al governo, tutte le volte che si è deciso per l’immunità parlamentare, che è l’art. 68 della Costituzione, noi del M5s non l’abbiamo mai votata, né tantomeno utilizzata. Nel caso Diciotti, la scelta riguardava l‘art. 96 e un’azione di governo. Tutte le volte che in passato si è applicato quell’articolo della Costituzione era perché c’era qualche ministro che era stato preso con le mani nella marmellata. Ma in quel caso non l’avrei mai messa in votazione tra i nostri iscritti”.

Il leader del M5s cita poi i senatori del Pd, che ieri hanno protestato alla giunta per le immunità di Palazzo Madama: “Quelli che gridavano oggi “onestà onestà” hanno votato a favore dell’immunità parlamentare e dell’insindacabilità per i loro parlamentari. Qui invece non si tratta di salvare un ministro, ma stiamo parlando di una decisione politica che abbiamo preso tutti quanti insieme e che non riguardava l’arricchimento di un ministro dandogli una stecca sull’appalto. Ma è una decisione politica che riguarda la linea del governo sul tema dell’immigrazione“.

Di Maio si esprime anche sul gesto delle manette del senatore M5s Mario Giarrusso: “Credo che gli sia scappata un po’ di mano la situazione per la pressione del momento, con i senatori del Pd che gli urlavano contro. Io penso che sulla questione dei genitori di Renzi non si debba necessariamente commentare. Ai tempi di Maria Elena Boschi non ho mai attaccato suo pare, ma ho sempre attaccato lei come ministro che aveva favorito la banca del padre”.
Il ministro, poi, inciampa in un lapsus e chiosa: “Non bisogna utilizzare gli arresti domiciliari ai genitori di Renzi per andare politicamente contro Renzi, anche perché non credo che ce ne sia bisogno. Lui sta dicendo che i magistrati hanno messo fuori questa notizia dei domiciliari ai genitori per favorire il M5s? Questo è quello che possiamo contestare a Renzi, e cioè che parla peggio di Berlusconi“.

L'articolo Di Maio: “Mai votato immunità in passato, ma questa volta il caso era politico. Renzi? Parla peggio di Berlusconi” proviene da Il Fatto Quotidiano.

Kategorije: Italija

Caso Diciotti, Giarrusso (M5S) fa gesto delle manette verso i senatori del Pd

Corriere.it - 2 uri 23 min ago

Caso Diciotti, Giarrusso (M5S) fa gesto delle manette verso i senatori del Pd

Il capogruppo del Movimento 5 Stelle

Kategorije: Italija

Diciotti, Bonafede: “Ero combattuto ma abbiamo preso decisione giusta”. Scontro con Carofiglio e Sallusti

Il Fatto Quotidiano - 2 uri 29 min ago

Caso Diciotti? Non si è trattato di una richiesta di immunità di un politico che si fa scudo su un atto di proprio interesse. La giunta doveva decidere se il ministro ha agito nell’interesse preminente della nazione. E’ una legge costituzionale. Io sono stato combattuto nel prendere questa decisione“. Così, a Otto e Mezzo (La7), il ministro della Giustizia Alfonso Bonafede si esprime sul caso Diciotti-Salvini, pronunciandosi anche sul gesto delle manette del senatore M5s Mario Giarrusso: “E‘ un gesto sicuramente sbagliato, un senatore della Repubblica non deve permettersi di farlo. Su questo credo che non ci siano dubbi”.

Il ministro della Giustizia si rende protagonista di un pepato confronto con l’ex magistrato Gianrico Carofiglio e con il direttore de Il Giornale Alessandro Sallusti. Quest’ultimo lo paragona ad Angelino Alfano “quando difendeva il suo capo”.
Bonafede non ci sta: “Non permetto a nessuno di parlare di analogie di questo tipo. Non mi sto arrampicando a nessuno specchio, non mi interessa difendere nessuno”.
“Ma guardi che io la capisco”, replica Sallusti.
“Io non ho bisogno di essere capito da lei”, ribatte il ministro M5s.

Carofiglio osserva: “Ho sentito dire nei giorni scorsi da parlamentari M5s che dovevano leggere le carte prima di prendere una decisione sul caso Diciotti-Salvini. Però poi la decisione è stata fatta prendere da degli attivisti con un metodo non molto trasparente. E certamente gli attivisti non hanno letto le carte. In più, c’è il quesito che a me ha fatto un po’ girare la testa, perché era una cosa del tipo: Salvini era la nipote di Mubarak o no?“.
“No, sa che non è così” – risponde Bonafede – “Non possiamo mistificare la realtà. In quel caso il Parlamento votò una menzogna e uno scudo nei confronti di una persona che aveva agito per interesse personale“.
Carofiglio insiste sulla natura manipolatoria del quesito: “E’ una classica domanda suggestiva, una di quelle che nel processo penale sono vietate, come lei sa molto bene, credo meglio di me”.

Bonafede, poi, afferma di aver votato contro l’autorizzazione a procedere nei confronti di Salvini e ha un nuovo battibecco con Carofiglio, che gli chiede se è d’accordo con quanto affermano i giudici sul concetto di atto politico e l’ex presidente della Corte Costituzionale Onida.
“Ma lei pensa che un ministro della Giustizia possa andare in tv a commentare gli atti dei magistrati?”, chiede Bonafede.
“Sì, francamente sì”, risponde Carofiglio.
“No, francamente non sono d’accordo con lei”, replica Bonafede.

L'articolo Diciotti, Bonafede: “Ero combattuto ma abbiamo preso decisione giusta”. Scontro con Carofiglio e Sallusti proviene da Il Fatto Quotidiano.

Kategorije: Italija

Addio a Gianfranco Marcato, era il "re" degli elettrodomestici

Il Gazzettino.it - 2 uri 32 min ago
PADOVA - Se ne va un altro pezzo della Padova del boom economico. Ieri mattina, attorno alle 5, all'ospedale civile è morto a 80 anni Gianfranco Marcato, il re degli elettrodomestici in...
Kategorije: Italija

SPETTACOLO - DANZA, “LA NONA (DAL CAOS, IL CORPO)” DI ROBERTO ZAPPALÀ PREMIATA COME PRODUZIONE ITALIANA DELL'ANNO

CRONACAOGGI - 2 uri 32 min ago
CATANIA - "Opera significativa perché idealmente viene a colmare anche la distanza tra la sua sede operativa Scenario Pubblico e l'istituzione tradizionale della città, il Teatro Bellini dove ha debuttato con grande successo, La Nona firmata da Roberto Zappalà per la sua bella compagnia è l'ultima i.....
Kategorije: Italija

SPORT - CALCIO- LEGA PRO, IL CATANIA DI PANCARO OSPITA NEL POMERIGGIO AL "MASSIMINO" IL MONOPOLI E CERCA PUNTI PER LA RISALITA IN CLASSIFICA

CRONACAOGGI - 2 uri 32 min ago
CATANIA - Dopo il pari esterno con la Fidelis Andria il Catania di Pippo Pancaro torna oggi pomeriggio alle ore 15,00 al “Massimino” per affrontare il Monopoli. I rossazzurri hanno raccolto nove punti in più rispetto agli avversari, ma con la penalizzazione inflitta in sede di giustizia sportiva son.....
Kategorije: Italija

PRIMA PAGINA - ADDIO A DAVID BOWIE, SCOMPARE UNA LEGGENDA DELLA MUSICA BRITANNICA E MONDIALE

CRONACAOGGI - 2 uri 32 min ago
Altro grande della musica mondiale che va via. Sembrava una delle tante bufale che si leggono sui "social" ed invece con un post datato 10 gennaio, ma pubblicato stamattina verso le 7.30 (ora italiana) sulle pagine Facebook e Twitter ufficiali di David Bowie e non ancora rimosso, si annunciava la mo.....
Kategorije: Italija

CRONACA - LA POLIZIA AD ADRANO INCONTRA I BAMBINI DELLA COMUNITÀ PARROCCHIALE

CRONACAOGGI - 2 uri 32 min ago
ADRANO, Catania – Ieri ad Adrano, personale del Commissariato P.S. Distaccato di Adrano in collaborazione con la Parrocchia San Paolo di Adrano ha organizzato una messa, con la partecipazione di tutti i bambini del quartiere popolare, presso la parrocchia, dove alla fine della celebrazione eucaristi.....
Kategorije: Italija

SPETTACOLO - MUSICA, PRESENTATO IN ANTEPRIMA NAZIONALE A NOTO IL DISCO "SALE" DI CARLO MURATORI, OMAGGIO E MESSAGGIO DI SPERANZA PER LA SICILIA

CRONACAOGGI - 2 uri 32 min ago
NOTO, Siracusa – Il pubblico delle grandi occasioni, l’atmosfera di grande effetto, la cornice suggestiva del teatro comunale “Tina di Lorenzo” di Noto, culla del barocco siciliano. In questo contesto, in anteprima nazionale, il cantautore Carlo Muratori ha presentato il suo nuovo progetto discograf.....
Kategorije: Italija

CULTURA - DOMANI A CATANIA TARGA, NEL VILLINO LOMBARDO, DOVE E’ VISSUTO CON LA MOGLIE, LO SCRITTORE LUIGI CAPUANA, IN OCCASIONE DELLA RICORRENZA CENTENARIA DELLA SUA SCOMPARSA

CRONACAOGGI - 2 uri 32 min ago
CATANIA - In occasione della ricorrenza centenaria della scomparsa dello scrittore Luigi Capuana, avvenuta a Catania il 29 novembre 1915, a cura della Soprintendenza ai Beni Culturali e Ambientali e dell’Istituto di Storia dello Spettacolo Siciliano, sabato 28 novembre, alle ore 10, verrà apposta un.....
Kategorije: Italija

CATANIA NEWS - EMERGENZA FREDDO A CATANIA, POTENZIATO IL SERVIZIO DI ASSISTENZA PER I SENZATETTO, DON PIERO GALVANO: “A BREVE CENTRO DI ACCOGLIENZA PER PADRI SEPARATI IN MEMORIA DI SANT'AGATA”

CRONACAOGGI - 2 uri 32 min ago
CATANIA - Con il repentino abbassamento delle temperature di questi notti la Caritas Diocesana ha potenziato il servizio di assistenza e soccorso per i senzatetto. Continua la distribuzione dei sacchi a pelo iniziata ad inizio anno da parte dei volontari dell'Unità di Strada, con l'aggiunta di coper.....
Kategorije: Italija

CULTURA - A CATANIA PRESENTAZIONE DEL “4X10” DELLA COLLANA ‘QUADERNETTO DI POESIA CONTEMPORANEA’ A CURA DI GRAZIA CALANNA E ORAZIO CARUSO CON I POETI CHIARA CARASTRO, ANTONIO LANZA, MICHELE LEONARDI E PIETRO RUSSO

CRONACAOGGI - 2 uri 32 min ago
CATANIA - Presentato il numero inaugurale della collana ‘Quadernetto di poesia contemporanea’ a cura di Grazia Calanna e Orazio Caruso, Algra Editore, intitolato 4x10. L’evento si è svolto nella Facoltà di Lettere e Filosofia di Catania (Dipartimento di Scienze Umanistiche) in collaborazione con il .....
Kategorije: Italija

Grillo contestato al Brancaccio a Roma: «Beppe ci hai tradito»

Ilmessaggero.it - 2 uri 32 min ago
Beppe Grillo contestato da un gruppetto di ex militanti 5 stelle al teatro Brancaccio a Roma. «Ci avete tradito, Grillo si dimetta da Garante». Con tanto di cartelli un gruppo di...
Kategorije: Italija
Syndicate content